YEPP AFTER SCHOOL

Il gruppo dei ragazzi di Yepp ha ideato “YEPP AFTER SCHOOL“, una rassegna di talk e workshop di arti grafiche e scrittura rivolta ai loro coetanei, che animerà la Fabbrica delle Candele e altri luoghi di Forlì.

Il tema scelto e che farà da filo conduttore è “Quali luoghi definiscono chi siamo?” con l’obiettivo di mettere in risalto, attraverso il lavoro comune, le diverse soggettività dei partecipanti aiutati da ospiti davvero eccezionali.

TALK

A condividere con i partecipanti la loro personale idea di luogo ci saranno: 

  • il 26 settembre lo scrittore e telecronista Federico Buffa;
  • il 7 ottobre il rapper Murubutu;
  • il 18 novembre il poeta Franco Arminio.

WORKSHOP

I partecipanti potranno mettersi alla prova e realizzare un’opera personale sotto la guida:

  • l’11 e il 21 ottobre, il 4 e il 22 novembre dei ragazzi di Yepp;
  • il 22 e il 23 ottobre dell’illustratrice Caterina Costa;
  • il 12 e il 13 novembre del collettivo artistico Guerrilla Spam;
  • il 3 e il 4 dicembre del pittore e illustratore Giulio Rincione.

I posti sono limitati e variano ad ogni evento, al link

https://www.yeppafterschool.it/ è già possibile visualizzare la prima parte del programma e prenotarsi.  Passate parola tra i giovani che conoscete!

Congresso di Arci Emilia Romagna

Sabato15 ottobre, dopo l’ultima sessione di Strati della Cultura, si svolgerà negli stessi spazi di Bagnacavallo il congresso di Arci Emilia Romagna. Chi lo desidera potrà seguire i lavori e pranzare con i delegati del congresso regionale.

Strati della Cultura è un progetto dell’Arci Emilia Romagna realizzato con Arci Nazionale, Ucca (Unione dei Circoli Cinematografici dell’Arci), Arci Ravenna e i suoi circoli e con il sostegno della Regione Emilia Romagna – Assessorato alla Cultura.

È prevista una quota di partecipazione di 10 euro per ogni partecipante per tre giorni di soggiorno (2 pernottamenti a Bagnacavallo in stanza doppia, 3 pasti e ingresso agli spettacoli sono a carico dell’Associazione). 

Nel caso si chieda di dormire in stanza singola (compatibilmente con le disponibilità), è prevista una ulteriore quota di 15 euro a persona e a notte. 
Le quote di partecipazione comprensive delle eventuali differenze singola, devono essere versate con bonifico in anticipo dai Comitati ad Arci Emilia Romagna, come già richiesto nelle passate edizioni.


Vi ricordiamo che le spese di viaggio sono a carico dei partecipanti.

Per organizzare al meglio il soggiorno a Bagnacavallo sollecitiamo i comitati regionali a comunicare i nomi dei partecipanti entro e non oltre il 16/09/2022, alla Direzione nazionale e i Comitati territoriali a rivolgersi ai propri regionali per comunicare la propria partecipazione.

Campagna di tesseramento 2022-2023

Un desiderio di moltitudine

Essere Socia e socio

Nei nostri circoli organizziamo momenti di socialità e cultura;
promuoviamo la pace e la collaborazione fra i popoli;
ci battiamo per i diritti di tutti, contro le discriminazioni:
offriamo solidarietà e sostegno ai più svantaggiati:
Associarsi ad Arci vuol dire condividere il sogno di una società più serena e più giusta

Essere socia e socio Arci vuol dire anche:

  • Condividere lo statuto dell’associazione e rispettarne le regole.
  • Contribuire alle scelte del proprio circolo partecipando alle assemblee e all’elezione degli organi dirigenti.
  • Collaborare attivamente alla realizzazione delle attività sociali.
  • Tenere dentro e fuori il circolo comportamenti coerenti coi valori della pace e della convivenza, rispettosi dei diritti delle persone e dell’ambiente.
  • Essere cittadino responsabile e partecipe, attento ai problemi del territorio e della comunità.
  • Ricordare sempre che anche il gioco, la gioia e la felicità sono diritti inalienabili da preservare per tutte e per tutti

INTERNET FACILE

Oggi con un computer e/o smartphone connessi ad internet è possibile interagire con i siti della pubblica amministrazione, presentare dichiarazioni, ottenere certificati, chiedere contributi, ecc…
Il tutto comodamente da casa evitando code e spostamenti.
Per farlo occorre conoscere i rudimenti base della digitalizzazione: come firmare ed inviare i documenti, i vari metodi di identificazione certa, come riconoscere i siti autentici in modo da non essere vittime di truffe, come scaricare ed utilizzare applicazioni nel cellulare, ecc…

per aiutarti in questo, a partire dal 21 settembre 2022

Tutti i mercoledì pomeriggio dalle ore 16.30 alle 18.30
Tutti i sabato mattina dalle ore 9.30 alle 11.30
PRESSO IL CIRCOLO ARCI “ASIOLI”
Corso Garibaldi n.280 – Forlì

Troverai volontari che ti aiuteranno a:
➢ conoscere ed usare SPID – PEC – Posta elettronica
➢ accedere al Fascicolo sanitario elettronico, cedolino INPS, richiedere e scaricare certificati presso le pubbliche amministrazioni, agenzia entrate, ecc…
➢ fornire informazioni sul corretto utilizzo degli strumenti informatici (personal computer, smartphone) e delle relative applicazioni.