YEPP AFTER SCHOOL

Il gruppo dei ragazzi di Yepp ha ideato “YEPP AFTER SCHOOL“, una rassegna di talk e workshop di arti grafiche e scrittura rivolta ai loro coetanei, che animerà la Fabbrica delle Candele e altri luoghi di Forlì.

Il tema scelto e che farà da filo conduttore è “Quali luoghi definiscono chi siamo?” con l’obiettivo di mettere in risalto, attraverso il lavoro comune, le diverse soggettività dei partecipanti aiutati da ospiti davvero eccezionali.

TALK

A condividere con i partecipanti la loro personale idea di luogo ci saranno: 

  • il 26 settembre lo scrittore e telecronista Federico Buffa;
  • il 7 ottobre il rapper Murubutu;
  • il 18 novembre il poeta Franco Arminio.

WORKSHOP

I partecipanti potranno mettersi alla prova e realizzare un’opera personale sotto la guida:

  • l’11 e il 21 ottobre, il 4 e il 22 novembre dei ragazzi di Yepp;
  • il 22 e il 23 ottobre dell’illustratrice Caterina Costa;
  • il 12 e il 13 novembre del collettivo artistico Guerrilla Spam;
  • il 3 e il 4 dicembre del pittore e illustratore Giulio Rincione.

I posti sono limitati e variano ad ogni evento, al link

https://www.yeppafterschool.it/ è già possibile visualizzare la prima parte del programma e prenotarsi.  Passate parola tra i giovani che conoscete!

Campagna di tesseramento 2022-2023

Un desiderio di moltitudine

Essere Socia e socio

Nei nostri circoli organizziamo momenti di socialità e cultura;
promuoviamo la pace e la collaborazione fra i popoli;
ci battiamo per i diritti di tutti, contro le discriminazioni:
offriamo solidarietà e sostegno ai più svantaggiati:
Associarsi ad Arci vuol dire condividere il sogno di una società più serena e più giusta

Essere socia e socio Arci vuol dire anche:

  • Condividere lo statuto dell’associazione e rispettarne le regole.
  • Contribuire alle scelte del proprio circolo partecipando alle assemblee e all’elezione degli organi dirigenti.
  • Collaborare attivamente alla realizzazione delle attività sociali.
  • Tenere dentro e fuori il circolo comportamenti coerenti coi valori della pace e della convivenza, rispettosi dei diritti delle persone e dell’ambiente.
  • Essere cittadino responsabile e partecipe, attento ai problemi del territorio e della comunità.
  • Ricordare sempre che anche il gioco, la gioia e la felicità sono diritti inalienabili da preservare per tutte e per tutti

INTERNET FACILE

Oggi con un computer e/o smartphone connessi ad internet è possibile interagire con i siti della pubblica amministrazione, presentare dichiarazioni, ottenere certificati, chiedere contributi, ecc…
Il tutto comodamente da casa evitando code e spostamenti.
Per farlo occorre conoscere i rudimenti base della digitalizzazione: come firmare ed inviare i documenti, i vari metodi di identificazione certa, come riconoscere i siti autentici in modo da non essere vittime di truffe, come scaricare ed utilizzare applicazioni nel cellulare, ecc…

per aiutarti in questo, a partire dal 21 settembre 2022

Tutti i mercoledì pomeriggio dalle ore 16.30 alle 18.30
Tutti i sabato mattina dalle ore 9.30 alle 11.30
PRESSO IL CIRCOLO ARCI “ASIOLI”
Corso Garibaldi n.280 – Forlì

Troverai volontari che ti aiuteranno a:
➢ conoscere ed usare SPID – PEC – Posta elettronica
➢ accedere al Fascicolo sanitario elettronico, cedolino INPS, richiedere e scaricare certificati presso le pubbliche amministrazioni, agenzia entrate, ecc…
➢ fornire informazioni sul corretto utilizzo degli strumenti informatici (personal computer, smartphone) e delle relative applicazioni.

Quel che vorrei dirvi di lei

Arena San Domenico 13 Luglio 2022 ore 21

Una visione a tutto tondo della donna in uno spettacolo che ha per protagoniste artiste che raccontano le donne, con

le cantanti: Roberta Cappelletti e Eleonora Benetti

L’attrice Francesca Fantini del Gruppo teatrale Grandi Manovre

Sara Camporesi per la lettura di poesie delle poetesse forlivesi:
Emanuela Babbini, Claudia Bartolotti, Katia Beoni, Marzia Biondi,
Daniela Cortesi, Serena Focaccia, Barbara Gaudenzi, Sandra Mazzini,
Loretta Olivucci, Laura Pezzi, Lorella Rosati, Danila Rosetti

In coro da “Omsa che gambe”:
Claudia Lotti, Angela Miserocchi, Giulia Monti, Lara Lambruschi,
Silvia Saviotti, Gabriella Morgagni

Ospite: Giulia Civelli
responsabile del Centro Donna

Presenta: Gabriella Morgagni

Con testi musicali, poetici e teatrali che vertono tutti sul tema “lei”, si vuol
dare un’immagine della donna con le sue molteplici sfaccettature: grandi e
piccoli particolari che la definiscono e la rendono speciale. Perché non si è
donne solo l’8 marzo, solo un giorno in un calendario di 365 giorni.

Ingresso libero – Info: 0543092569 – 3337167331
centroculturalelortica@gmail.com
Per chi lo desidera è possibile fare un’offerta
per la Casa Rifugio per Donne vittime di violenza