Emergenza Emilia Romagna

0

Il bando a sostegno di nuove esperienze associative in Romagna nasce nel contesto del progetto Emergenza Alluvione Emilia-Romagna: un abbraccio di solidarietà promosso da Arci Emilia-Romagna in collaborazione con la Direzione nazionale Arci.

Grazie al lavoro di coordinamento con i Comitati territoriali Arci e le istituzioni del territorio, a distanza di un anno dai fatti del maggio 2023, non una delle basi associative Arci del territorio colpite dall’alluvione è stata lasciata sola o ha interrotto le proprie attività.
Anzi, si è verificata una rinnovata capacità di tanti circoli Arci del territorio non danneggiati dall’alluvione di farsi parte attiva del moto di solidarietà e volontariato che ha visto una generosa partecipazione di volontari/e in Romagna provenienti da tutt’Italia e da paesi europei limitrofi.

Nel quadro delle attività programmate, Arci Emilia Romagna intende sostenere con contributi e percorsi di accompagnamento la costituzione di nuove associazioni o il consolidamento di forme associative nate nei mesi della gestione emergenziale dell’alluvione o nei mesi successivi come forma di risposta autorganizzata ai bisogni sociali, culturali e aggregativi delle persone e delle comunità colpite.

Le candidature possono essere presentate dal 3 giugno al 15 settembre 2024 secondo le modalità pubblicate nel bando.

Lascia un commento

Scopri di più da ARCI

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading