Concerto di OZ-NOY, DENNIS CHAMBERS, JIMMY HASLIP

Quando:
7 Dicembre 2022@21:00 Europe/Rome Fuso orario
2022-12-07T21:00:00+01:00
2022-12-07T21:15:00+01:00
Dove:
Teatro Gian Andrea Dragoni
Meldola
Costo:
30€

Siete pronti per un altro imperdibile evento musicale firmato Cosascuola Music Academy? Dopo il successo dello scorso 20 settembre 2022 con il grande chitarrista Scott Henderson, Cosascuola continua la rassegna dei big in onore dei 25 anni dalla sua fondazione.
Per il prossimo 7 dicembre, quindi, non prendete impegni: il “Teatro Dragoni” di Meldola (FC) sarà ancora una volta meravigliosa cornice di musicisti di livello internazionale con il trio Oz Noy (chitarra), Dennis Chambers (batteria) e Jimmy Haslip (basso).
Oz Noy, classe ’71, è nato in Israele ed ha iniziato la sua carriera chitarristica a soli 13 anni. Tre anni dopo già suonava con i migliori musicisti israeliani divenendo poi uno dei chitarristi da studio più affermati del suo Paese. Nel 1996 si trasferì a New York dove pubblicò il suo disco di debutto, Oz Live, per poi firmare con la casa discografica Magna Carta Records ed iniziare a farsi conoscere anche in Giappone. Nel frattempo, vinse riconoscimenti dalla rivista Guitar Player per “Miglior riff di chitarra su un disco” (2007), “Miglior nuovo talento” (2008) e “Miglior chitarrista in circolazione” (2009).
Dennis Chambers, nato nel ’59 a Baltimora (Maryland, USA), venne subito definito “Master Drummer” da Carlos Santana. Bimbo prodigio, ha iniziato a suonare la batteria da autodidatta a soli 4 anni e ad esibirsi dal vivo nei locali della sua città a soli 6. A 18 anni, entrò nel gruppo dei Parliament/Funkadelic nel quale rimase fino al 1985. Divenne nel tempo una figura di riferimento tra i batteristi, molto rinomato per tecnica, velocità e groove, specialmente nel funk e fusion. Ha suonato in studio e dal vivo con John Scofield, John McLaughlin, Brecker Brothers, Carlos Santana, Kenny Garrett, Scott Henderson e molti altri.
Jimmy Haslip, nato nei meandri del Bronx di New York nel 1951, è un virtuoso bassista e produttore discografico, conosciuto soprattutto per essere uno dei membri fondatori del gruppo fusion Yellowjackets oltre che uno dei primi bassisti ad utilizzare un basso a 5 corde. Haslip ha la peculiarità di essere mancino ma di aver imparato a suonare su un basso destrorso impugnato all’indietro: di conseguenza, le corde dei suoi bassi risultano invertite, con la più acuta in alto e la più grave in basso. Oltre agli Yellowjackets, Haslip ha collaborato e collabora con numerosi altri importanti artisti quali: Bruce Hornsby, Kiss, Rita Coolidge, Gino Vannelli, Tommy Bolin, Allan Holdsworth, Marilyn Scott ecc.
Ed ecco che il prossimo 7 dicembre questi tre straordinari musicisti, riuniti in trio, fanno tappa in Italia per un singolare ed imperdibile concerto.
Costo del biglietto 30 euro a persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.