Incontro Circoli

Ciao a tutti/e, stiamo organizzando un incontro aperto a tutti i Circoli sui temi:

  • Organizzazione eventi e manifestazioni
  • Partecipazione a Bandi e finanziamenti
  • Formazione per la stesura di bandi e rendicontazione.

L’incontro si svolgerà MERCOLEDI 12 GIUGNO ALLE ORE 15:00 presso la sede Arci in viale fratelli Spazzoli 49.

Si tratta di un momento importante per mettere in rete tutte le nostre competenze e potenzialità per partecipare a progetti che godono di finanziamenti interessanti.

Nuovo Sito Arci Forlì

Il nuovo sito del comitato provinciale ARCI che è stato messo online.

Il nuovo sito, che è stato realizzato dal Circolo /ROOT di S. Pietro in Guardiano, è incentrato sulle promozione delle attività organizzate dai circoli territoriali e, per questo, è stato necessario realizzare un bot che andasse a recuperare tali informazioni sulle varie pagine dei circoli , le organizzasse e pubblicasse con cadenza periodica.

Il bot è stato battezzato CL4UD14 in onore della ragazza che, con enorme pazienza, fino a qualche mese fa faceva questo lavoro di raccolta dei dati manualmente.

Il lavoro non è terminato in quanto sta proseguendo la raccolta delle informazioni riguardanti tutti i circoli della provincia che andranno ad arricchire le relative pagine.

Diciotti, il comportamento del Governo è irresponsabile, superficiale e disumano

Anpi, Arci, Articolo 21, Cgil, Legambiente e Libera in presidio a Catania

Con la vicenda della Diciotti, si è superato ogni limite! Il comportamento del Governo non solo è deplorevole ma irresponsabile. Non si può accettare che delle istituzioni continuino ad avere un atteggiamento superficiale e disumano nei confronti dei più deboli.

L’ostinazione a non far attraccare una nave della Guardia Costiera, prima, per poi non far sbarcare le persone sulla Diciotti è una palese violazione del codice penale oltre che della Carta costituzionale.

Riteniamo l’inchiesta aperta dalla procura di Agrigento, che ipotizza anche il reato di sequestro di persona, un messaggio chiaro: la politica sarà pure legittimata a prendere decisioni e assumere provvedimenti, ma non può contravvenire a quanto previsto nella nostra Costituzione.

Per fortuna osserviamo una differenza di comportamento fra la Guardia costiera e il governo. Chi per vocazione è portato a salvare vite umane, nello spirito del proprio mandato, può e deve dare lezioni a chi ha perso la bussola su ciò che sia giusto e lecito.

In queste ore siamo in presidio a Catania e continueremo a mobilitarci per difendere la democrazia, la libertà e i diritti umani.

Serata antifascista – Festa della CGIL Forlì

Mercoledì 29 agosto alle 21.00 presso la festa della CGIL di Forlì a San Lorenzo in Noceto si confrontano Susanna Camusso Segretaria Generale della CGIL, Carla Nespolo presidente nazionale ANPI, Francesca Chiavacci presidente nazionale ARCI, Moni Ovadia e Paolo Berizzi (inviato de La Repoubblica e autore del libro NazItalia) in una serata dedicata all’antifascismo e all’antirazzismo.
Coordina il tavolo Gaetano Foggetti, giornalista del Corriere di Romagna.

La serata sarà accompagnata dal concerto dei Falce e Vinello, che apriranno la serata alle 19.30 e continueranno a suonare dopo l’incontro.

Il clima politico e sociale di questi ultimi mesi non smette di essere allarmante, è necessario fare comunità e non lasciare al silenzio il contrasto ai fenomeni di odio sociale a cui stiamo purtroppo assistendo. Vi invitiamo a prendere parte all’iniziativa e alla serata, con l’occasione ceneremo insieme dalle 19.30 presso gli stand della festa. Unisciti a noi, ti aspettiamo!

La festa partirà sabato 25 agosto e si chiuderà il 29. Qui sotto trovi il programma con tutte le iniziative! 

Rapporto Agromafie e Caporalato

Presentazione del quarto rapporto Agromafie e Caporalato realizzato dall’Osservatorio Placido Rizzotto – FLAI Cgil, con focus sulla provincia di Forlì-Cesena.

La presentazione si terrà mercoledì 25 luglio alle ore 10.00 presso la Sala Migliori della Camera del Lavoro di Cesena

Il rapporto ricostruisce un quadro conoscitivo di riferimento approfondito sulla condizione dei lavoratori in agricoltura, delle variegate forme di illegalità e infiltrazione mafiosa nell’intera filiera agroalimentare. 

Interverranno Roberto Iovino, FLAI Nazionale e Francesco Carchedi, docente dell’Università La Sapienza di Roma. Presiede l’iniziativa Serena Balzani, segretaria generale FLAI Cgil Forlì e introduce Arturo Zani, segretario generale FLAI Cgil Cesena.